Translate

lunedì 27 febbraio 2017

Youcaniani a Firenze, 10 giorni dopo


Ero indeciso se scrivere questo post sulla partecipazione degli Autori Youcaniani a Firenze Libro Aperto 2017: da un lato c'era la voglia di raccontare questa esperienza che ho vissuto, seppure solo in maniera indiretta, dall'altro la consapevolezza di poter trasmettere soltanto delle sensazioni viste dall'esterno, non essendo stato lì di persona. Ho deciso di provarci ugualmente, cercando di fornire un punto di vista diverso, in linea col nome di questo blog.


Firenze, un'altra tappa del nostro tour

"Ho partecipato anch'io a Firenze Libro Aperto 2017, una esperienza bellissima" avrei voluto scrivere come tanti miei colleghi Youcaniani, ma in realtà a Firenze ci sono stati solo i miei libri e l'entusiasmo di partecipare per la prima volta a una manifestazione importante.
Comunque è stata una grande emozione, sia vedere i miei testi esposti insieme a quelli degli altri Autori Youcaniani, sia stare in attesa di notizie, foto, curiosità, dati sulle vendite provenienti da Firenze.
Cercare di abbinare i volti delle persone che stavano lavorando attivamente nello stand con i loro nomi (reali o pseudonimi letterari), vivere la loro emozione di stare lì, immaginare le loro gioie, paure, dubbi, incertezze. Imparare a conoscerli a distanza, vederli spauriti dietro il bancone in attesa dei visitatori, chiedendosi quali parole scegliere per promuovere al meglio i nostri libri, i propri e quelli degli altri colleghi assenti.
Vorrei ribadire questa cosa di cui forse si è parlato poco, l'attenzione degli autori presenti allo stand a non fermarsi solo alla promozione di se stessi e dei propri titoli (cosa peraltro umana e forse anche legittima), ma a cercare di vendere anche i libri degli altri, a giocare insieme come una vera squadra, valorizzando il gruppo degli Autori Youcaniani, la Youcanprint e in generale la scelta dell'autoeditoria, una strada spesso ancora poco conosciuta o vista con diffidenza.
Vorrei ringraziare ancora tutti gli youcaniani che si danno da fare con competenze e modalità diverse per la riuscita di queste manifestazioni, mettendoci la loro creatività, le loro competenze, il loro entusiasmo.
Oltre le persone presenti a rotazione fisicamente nello stand, ci sono quelli che hanno coordinato l'iscrizione a Firenze Libro Aperto, i rapporti con Youcanprint, la ricezione e spedizione dei libri, l'invio delle foto sulle nostre pagine e tante altre cose. E alcuni già preparavano il prossimo evento MIlano Tempo di Libri (19-23 aprile 2017).
Non sempre tutto ha funzionato alla perfezione: a volte ci sono state sovrapposizioni di competenze, momenti di apatia, incertezze, a volte non si sapeva chi doveva fare cosa. Chi era a casa spesso pretendeva una cronaca puntuale dell'evento, corredata di foto e articoli che non sempre chi era allo stand aveva il tempo e la possibilità di realizzare.
L'impostazione iniziale dello stand, con i libri ben ordinati per genere sui tavoli, è stata più volte rielaborata per cercare di attirare l'attenzione dei potenziali lettori, ispirandosi a quanto fatto di buono dagli altri stand concorrenti. E forse qualcuno di loro ha preso spunto anche da noi 😊
Comunque alla fine tutto è andato per il meglio, molti hanno apprezzato il nostro stand multicolore e l'idea nuova di un gruppo di autori e autrici indipendenti che partecipano insieme, collaborando invece che facendosi concorrenza. Senza il contributo (non solo economico) di ciascuno di noi, probabilmente anche gli altri  non avrebbero potuto realizzare il loro sogno.
Concludo con una carrellata di immagini provenienti da Firenze Libro Aperto 2017, una sintesi per immagini di quel che è accaduto in questi tre giorni.
Potete trovare una galleria più ricca nella nostra pagina Autori Youcaniani
https://www.facebook.com/pg/autori.youcaniani/photos/?tab=album&album_id=1293574664018949


Gruppi di Autori Youcaniani che si sono alternati allo stand




---
Gli Youcaniani si preparano all'arrivo di orde di visitatori 


---
I nostri libri, i protagonisti dell'evento



---
Alcuni degli autori e autrici presenti allo Stand 
(segnalatemi eventuali errori nei nomi o altro)

Alice Tani

Bernadetta C. Ranieri

Ciro Abbate


Elèonore Shelly Gottardi

Eric Gentili

Giovanna Avignoni, Mario De Tata e Veronika Santiago


Giovanni Floccari

Letizia Tomasino

Logren Arbor

Marco Cibecchini

Marco Mancinelli

Matteo Angioni

Miriam Gaudio

Olga De Blasio

Pietro Romano

Raffaella Aquilina

Veronika Santiago 

Vincenzo A. Pistorio
---

Ci vediamo ad aprile a Milano
prossimo appuntamento: Milano Tempo di libri